Nuovo Stage per la Danza Murano

Beatrice19

Abbiamo l’onore di collaborare con un grande personaggio di spicco del mondo della danza.
Beatrice Zancanaro si cimenterà con le nostre ballerine in uno stage di tre giorni!
La manifestazione esclusiva per il club muranese sarà mozzafiato!
Riportiamo il curriculum di Beatrice per conoscerla meglio!

“Da ginnasta di ritmica della Nazionale Italiana, con cui partecipa alle competizioni di massimi livelli
come Mondiali, Europei, Grand Prix e Coppe del Mondo, a danzatrice per le compagnie di
spettacolo più importanti dello show business, tra le quali spiccano Franco Dragone e Luc Petit,
Beatrice dedica tutta la sua vita allo studio e alla ricerca artistica del movimento e le sue
sfumature.
Diplomata in modern-floorwork nel 2010 presso l’I.D.A. Academy, approfondisce gli studi storicoteorici in “Arti e Scienze dello Spettacolo” all’Università La Sapienza di Roma dove si laurea nel
2015 con 110/110.
Lavora in Italia e all’estero e danza tanto in teatro quanto in televisione, senza farsi mancare
grandi eventi live e concerti con i più famosi artisti tra cui Anastacia, Liza Minelli, Andrea Bocelli ed
altri.
Inoltre continua ad approfondire e aggiornare gli studi della danza moderno-contemporanea con
maestri e coreografi internazionali come Tony Vezich, Sharon Fridman, Corinne Lanselle, Nathan
Treasoras, Beatrice Buffin, Amy Mattison, Carl Portal, Fabrizio Monteverde, Gigi Caciuleanu ed
altri.
Raggiunge l’apice della sua carriera con l’ingaggio da parte del Cirque du Soleil per il primo tour di
spettacoli a bordo di una nave da crociera mai allestito prima dalla compagnia canadese, di cui
dopo pochi mesi ne diventa l’Artistic Leader.
Dal 2018 è cofondatrice di AcroModernLAB, progetto internazionale di insegnamento in cui si
fondono gli studi della danza moderno-contemporanea con l’acrobatica freestyle al suolo.”

Condividi questo articolo:

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Francesco Pagnin

 

Si forma come insegnante conseguendo, presso l’AIFA di Mestre, il Diploma di “Allenatore” nel 2003 e l’anno seguente il Diploma di “Istruttore di Sala Pesi”.
Come negli altri sport, anche nell’allenamento con i pesi, è importante studiare e aggiornarsi: per
questo negli anni successivi ha partecipato a seminari sullo “Stretching Avanzato”, sulla “Alimentazione e supplementazione dello Sportivo”, master in “Scheda di Allenamento” e in “Recupero funzionale del ginocchio”.
La sua passione per il fitness e per la pesistica è nata dopo aver praticato vari sport tra i quali atletica, calcio e pallavolo che gli hanno permesso di comprendere come l’allenamento in sala pesi, se eseguito in modo sano ed intelligente, rappresenta la base di qualunque attività fisica, sia per ottenere la massima performance specifica, che per raggiungere uno stato armonico ed equilibrato dal punto di vista organico ed estetico.
Ha quindi trasformato una sua passione in un lavoro per aiutare gli atleti nell’ambito dello sviluppo della forma fisica, da più di dieci anni infatti lavora presso la palestra A.M.G. Murano.

×
Barbara Furlan

 

Barbara nel Dicembre del 2000 consegue il diploma di istruttore di aerobica per la Federazione Italiana Fitness , titolo riconosciuto dal CONI, per questo è iscritta all’albo degli istruttori.
Nella sua carriera ci sono numerose esperienze presso palestre di Venezia quale insegnante di varie discipline.
Dal febbraio 2001 Barbara inizia la sua attività presso la palestra A.M.G. Murano dove tutt’ora lavora.
Barbara continua a partecipare a corsi di aggiornamento che le permettono di ampliare le propria conoscenza del settore e soprattutto rendere le sue lezioni sempre varie e divertenti. Tra questi corsi quello che Barbara cura di più è sicuramente il Pilates Evolution, un nuovo modo di rendere più efficaci e coinvolgenti le classiche tecniche di Pilates. Tra gli altri altri corsi frequenti citiamo solo i più importanti che hanno portato ad ulteriori certificati: Master in “Gag” ( Gambe Addominali Glutei ) e Master in “Step ad alta intensità”

 

Curriculum completo

×
Mayla Scattola

 

Ha iniziato a studiare danza classica all’età di tre anni alla scuola di Alma Bernz. A sei anni continua gli studi nella scuola di Edda Marcialis , dove oltre alla danza classica integra lo studio della danza contemporanea, jazz e di carattere.
Prosegue gli studi di danza classica e moderna con vari insegnanti tra i quali: Raffaella Bagetto, Carlos Palacios, Toni Candeloro, Cristian Marchan, Patrick Dunca, Miguel Lopez, Alex Altzewi,Silvio Oddi.
Studia danza classica, jazz e hip hop al Dansestagedi Ghent in Belgio con D. Beethencourt, Alien Howart,Mabel Robinson, Elisabeth De Jonge, Luck De Laires.
Tra il 1995 e il 2000 si esibisce in opere importanti del panorama veneziano, su tutte nel 1997 partecipa come “mimo ballerino” nel ruolo principale di Giulietta nell’opera lirica “Giulietta e Romeo” di Berlioz al Teatro La Fenice di Venezia.
Approfondisce la tecnica classica con un corso di aggiornamento per insegnanti tenuto dalla Royal Accademy Dance.
Insegnante diplomata IDA “International Dance Association” associata MPS ente di promozione sportiva e culturale riconosciuto dal Ministero degli interni.

×
Stefano Turrini & Fiorella Fossato

 

Entrambi judoka fin da bambini, Fiorella e Stefano sono personalità di spicco del judo italiano, prima come atleti ed ora come insegnanti.
La loro carriera da atleti è piena di soddisfazioni in campo nazionale ed internazionale, che culminano in convocazioni nella nazionale italiana per partecipare a gare e ritiri in tutta Italia ed Europa.
Cresciuti in due dojo diversi si ritrovano, a partire dal 1985 per Stefano e dal 1995 per Fiorella, ad insegnare nella palestra A.M.G Judo Murano, unendo le loro competenze, la loro passione e il loro talento per formare una squadra di judoka che porteranno, con gli ottimi risultati, la società tra le prime 30 in Italia.
Entrambi gli insegnanti ricevono il grado di cintura nera 5° dan, a Fiorella inoltre viene consegnata nel 1982 e nel 1996 la Medaglia di bronzo al valore atletico; queste onorificenze donano prestigio e valore agli insegnanti che continuano a far crescere i loro judoka, dai 3 ai 40 anni, portando ogni giorno in palestra la loro dedizione, la loro energia e la loro passione per questo sport.

×
Giancarlo Catullo

 

Coming Soon

×
Stefano Scarpa

 

Coming Soon

×
Eleonora Di Cataldo

 

Judoka dall’età di sei anni presso il nostro dojo, È sempre stata appassionata di sport in tutte le sue forme.
Coltiva questa passione anche dal punto di vista professionale con la laurea in fisioterapia, specializzandosi in riabilitazione sportiva, subito seguita dal corso di laurea in scienze motorie.
Per l’AMG Murano, oltre ad essere un’atleta di livello nazionale, ha la qualifica di aspirante allenatore FIJLKAM e segue la preparazione atletica della squadra agonistica.
I nostri atleti, grazie al percorso insieme ad Eleonora, hanno la possibilità dall’età di 12 anni di acquisire consapevolezza del proprio corpo e della proprie abilità fisiche ed atletiche.
Eleonora porta professionalità nella sempre più importante preparazione fisica alle competizioni di vari livelli, accompagnando i nostri atleti,insieme a tutto lo staff, a raggiungere i loro obiettivi e i loro sogni.

×
Marisa Cabriele

 

Marisa Cabrele, risiede a Murano dal 2014.

È Istruttore tecnico del benessere, settore Arti Olistiche ed Orientali, riconosciuto dall’ASI; si è formata nel 2000 c/o la Scuola di counseling ad indirizzo corporeo del Sistema Rio Abierto.

Dal 2002 ha condotto lezioni settimanali di movimento espressivo Rio Abierto, in Venezia e Treviso.

Dal 2017 svolge la sua attività espressiva di Rio Abierto anche a Murano, c/o la palestra A.M.G. Murano.

×
Natascia Meneghini

 

Nata a Venezia il 13 aprile 1991, laureata in Scienze Motorie e Sportive all’Università degli studi di Padova; laureanda magistrale in Scienze e tecniche dello sport e delle attività motorie preventive e adatte all’Università degli studi di Firenze.
Conseguito un importante corso di formazione in: Catene muscolari e Trigger point.
Tecnico federale di Atletica Leggera riconosciuto dal CONI.
Atleta di interesse nazionale nelle specialità di 800 metri e 1500 metri dell’atletica leggera.
Istruttore di ginnastica Posturale mirata al riequilibrio psico-fisico con particolare attenzione alla multilateralità dei gesti, alla variabilità e differenziazione del tipo di allenamento, alla componente muscolo scheletrica.
In precedenza: personal trainer, istruttore in sala fitness, istruttore acquagym, preparatore atletico minibasket, istruttore sportivo presso centri estivi.

×